5 modi per utilizzare ChatGPT per aumentare la velocità di scrittura

Esistono due modi per guadagnare di più come scrittore freelance: aumentare la velocità di scrittura o aumentare le tariffe. Con strumenti di intelligenza artificiale come ChatGPT, è più facile che mai scrivere più velocemente senza compromettere la qualità della scrittura. Che tu lo sappia o no, probabilmente hai già utilizzato gli strumenti di intelligenza artificiale. Se hai utilizzato Grammarly per correggere errori grammaticali o Otter per trascrivere interviste, allora hai fatto affidamento sull’intelligenza artificiale per semplificare il tuo lavoro. Come scrittori, siamo in un’ottima posizione per utilizzare ChatGPT in modo efficace, data la nostra natura curiosa e la capacità di porre domande dettagliate e analizzare i contenuti.

Se utilizzato in modo etico, ChatGPT può aiutarti a scrivere più velocemente. Di seguito sono riportati cinque processi dispendiosi in termini di tempo che possono essere semplificati con l’aiuto di ChatGPT.

Prima di iniziare, assicurati di controllare le politiche AI ​​dei tuoi clienti. E sappi che qualunque dato inserisci nello strumento potrebbe essere utilizzato per addestrarlo, quindi evita di condividere dati riservati o sensibili.

1. Struttura

Usando ChatGPT, puoi dimezzare il tempo necessario per creare una struttura. Scrivi un messaggio che includa una panoramica o alcuni punti sull’articolo e ChatGPT fornirà i sottotitoli suggeriti e organizzerà anche la struttura dell’articolo per te.

È utile essere specifici riguardo al tipo di contenuto che stai scrivendo e al tono di voce che stai utilizzando. Ad esempio, se la storia riguarda il capitale aziendale per gli imprenditori, lo schema sarà diverso rispetto al caso in cui riguarda il capitale aziendale per i dirigenti di banca. Più approfondimenti includi nella richiesta ChatGPT, migliori saranno i risultati.

2. Riepiloghi

Un altro modo per utilizzare ChatGPT è riassumere il contenuto che hai scritto. Sebbene ChatGPT non possa fornire riepiloghi di articoli esterni a meno che tu non abbia la versione a pagamento, può riassumere qualsiasi testo inserito direttamente. Per fare ciò, copia e incolla il contenuto nella barra dei messaggi e aggiungi il messaggio “riassumi l’articolo sopra”. Se vuoi che abbia una certa lunghezza, includilo nella richiesta.

Puoi utilizzare lo strumento di riepilogo per assicurarti che i tuoi contenuti abbiano senso e che i tuoi punti principali vengano recepiti. Ciò è particolarmente utile se stai affrontando un argomento complesso o lungo. Pensalo come un lettore beta, ma invece di tormentare i tuoi familiari e amici affinché leggano il tuo lavoro, puoi chiedere all’intelligenza artificiale di farlo per te.

3. Domande dell’intervista

Per uno scrittore, formulare domande approfondite per l’intervista è essenziale, soprattutto quando hai poco tempo a disposizione per dedicarti all’argomento. Se hai solo 15 minuti per parlare con un dirigente, vuoi assicurarti che il tempo conti. ChatGPT è un ottimo strumento per formulare domande per l’intervista e restringere le migliori da porre alle tue fonti.

4. Ideazione

Se hai difficoltà a capire di cosa scrivere o hai bisogno di inviare alcune proposte, ChatGPT potrebbe essere un buon punto di partenza. Finché hai un’idea generale dell’argomento o delle parole chiave dell’articolo, l’assistente alla scrittura AI può aiutarti a trovare potenziali idee per l’articolo. Puoi anche utilizzare ChatGPT per trovare idee per una storia con lo stesso tema di quella che hai già scritto.

Sebbene non sia perfetto, è un buon punto di partenza per aiutarmi a pensare a nuove prospettive sulle verifiche fiscali. Naturalmente, dovrai fare le tue ricerche e assicurarti che il cliente non abbia trattato l’argomento prima.

5. Ricerca (-ish)

Una delle maggiori critiche a ChatGPT è che può citare fonti imprecise o addirittura inventare informazioni. Quelle si chiamano allucinazioni. Ma ciò non significa che non puoi usarlo per condurre ricerche. Consideralo un assistente di ricerca piuttosto che un esperto. Se avessi uno stagista o un assistente che cercasse i dati per te, faresti comunque la dovuta diligenza e ti assicureresti che le informazioni siano accurate.

Normalmente, lo strumento AI non fornisce citazioni quando risponde a una domanda ma puoi chiedergli specificatamente di fornire fonti di ricerca su un argomento. Se desideri che fornisca collegamenti a siti Web, dovrai chiedergli di fornire URL specifici. A volte questi URL saranno imprecisi, ma potrebbero guidarti nella giusta direzione.

I dati di alcune versioni di ChatGPT sono antecedenti al 2021, quindi non è la fonte migliore se stai cercando dati più aggiornati. Inoltre, tieni presente che ChatGPT può costituire fonti e citazioni. Quindi, anche se può essere un ottimo punto di partenza, il controllo dei fatti da parte degli esseri umani è un must.

Trovare efficienza nel modo in cui lavori è prezioso, sia in termini di tempo che di denaro. Strumenti come ChatGPT possono aiutarti a dedicare più tempo alla tua giornata, il che a sua volta ti aiuta a svolgere ulteriore lavoro o a goderti più tempo libero. In ogni caso, sei avanti.

Tratto da contently.ne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto
×