Giornalisti, obbligo di posta certificata

Anche per i giornalisti, essendo professionisti iscritti all’albo, la posta elettronica certificata è un obbligo. C’è tempo, infatti, fino a fine novembre del 2009 per la comunicazione della posta elettronica certificata (PEC), al proprio ordine.

Quanto detto fa riferimento adl decreto legge 185/2008 convertito nella legge 2/2009. L’ordine dei giornalisti gestirà gli indirizzi la cui consultazione potrà essere gratuita. La posta elettronica certificata sostituirà il fax e la raccomandata con bene placito di quanti amano le nuove tecnologie.

Lascia un commento