Sciopero dei giornalisti, oggi 9 luglio “giornata del silenzio”

Logo FNSIDopo l’astenzione al lavoro dei giornalisti della carta stampata oggi tocca a noi, operatori dell’informazione del mondo Internet, TV, radio. La FNSI (Federazione Nazionale della Stampa Italiana) protesta contro Il “DDL intercettazioni” che ” limitano pesantemente il diritto dei cittadini a sapere come procedono le inchieste giudiziarie, infliggendo gravi interruzioni al libero circuito delle notizie”.

I motivi della protesta sono ben sviscerati sul sito della FNSI. Anche io aderisco alla giornata del silenzio.

Lascia un commento