Pubblicato il

Nella mia intervista per Flaccovio Editore parlo del digitale, del dopo Covid-19, del turismo che sarà. Al bando il “fai da te” mentre urge “pianificare”. Diamo il turismo agli esperti del settore e dialoghiamo con gli operatori del comparto, quasi sempre bisastrati quando ci si approccia all’argomento. Il mio motto, infine, è: viaggiare con consapevolezza nel nome della lentezza. Grazie a Alessandra Litrico per la bella intervista, nello spazio autori di Dario Flaccovio Editore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *